Nel mese di giugno i ragazzi del Riparto del Gruppo Casandrino I appartenenti all’A.S.C.I. Esploratori e Guide d’Italia hanno svolto il loro campo estivo 2019 in San Martino Valle Caudina (AV) in località Fontana Mafariello. Qui i ragazzi con i loro Capi si sono accampati con le tende nel suggestivo bosco di querce e lecci ed hanno realizzato tavoli, cucine e alzabandiera utilizzando pali di castagno tenuti insieme da legature di sole corde. Oltre alle normali attività di campo i ragazzi ogni sera hanno acceso il fuoco intorno al quale si sono raccolti per eseguire scenette e canti scout, concludendo così la giornata.Hanno utilizzato per bere l’acqua della vicina sorgente del Mafariello che è un’acqua oligo minerale certificata che sgorga anche in piena estate a temperatura decisamente fredda.
Al Campo è stata celebrata una SS. Messa nella cosiddetta Cattedrale all’aperto il cui Altare è costituito da una nuda roccia che è posta al centro di una radura circondata da alberi di alto fusto ed è completamente a cielo aperto.
Gli Esploratori e le Guide hanno dovuto dare prova di avere imparato le tecniche dello Scouting mettendo in pratica tutte le astuzie del buon campeggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *